Pasticciate con noi.... le elfette vi aspettano!! Benvenuti sul mio blog! Tutti Pazzi per i Tutorials: PASTA DI ZUCCHERO ( PdZ ) -varie ricette-

mercoledì 22 febbraio 2012

PASTA DI ZUCCHERO ( PdZ ) -varie ricette-



RICETTA N° 1

INGREDIENTI :

450 gr di zucchero a velo (zav)
30 gr acqua
4 gr colla di pesce
50 gr glucosio
7/8   gr olio di semi

PROCEDIMENTO :

Mettere i fogli di colla di pesce in ammollo con acqua fredda ( non i 30 gr della ricetta ) , nel frattempo mettere in un pentolino il glucosio e l'acqua ( i 30 gr ) , accendere la fiamma molto bassa e far sciogliere il tutto (fare attenzione a NON portare ad ebollizione ) . Aggiungere la colla di pesce ammorbidita e ben strizzata , togliere dal fuoco e far sciogliere bene .
Mettere in una terrina lo ZaV , aggiungere il glucosio e l'olio attraverso un colino , mescolare fin quando si formerà una palla morbida . Lasciar riposare qualche ora prima di utilizzarla .

RICETTA N°2
Aromatizzata

INGREDIENTI :

1     kg di zucchero a velo
80   gr di acqua
10   gr di colla di pesce
100 gr di glucosio
22   gr di burro
1/2  fialetta di aroma  a piacere 

PROCEDIMENTO :

Mettere in ammollo la gelatina negli 80 grammi di acqua e lasciarla per 10 minuti . Io la taglio con le forbici in pezzi piccolissimi . Preparare il recipiente con lo zucchero a velo e l'aroma .
A bagno maria sciogliere il glucosio insieme al burro e infine aggiungerci la colla insieme all'acqua in modo da ottenere un liquido trasparente . Mettere il composto direttamente sullo zucchero e  miscelare prima con un cucchiaio di legno infine lavorarlo a mano finche non si ottiene un composto omogeneo .
Fonte :Pasticci pasticciati

RICETTA N° 3
con Amido

INGREDIENTI :

650 gr di Zucchero a Velo (ZaV) (io uso quello del LIDL)
250 gr di amido di mais (AMIZEA de "Il Molino CHIAVAZZA")
100 gr di glucosio
60 gr di acqua
4 fogli di colla di pesce  // [circa 8-10 gr] \\
20 gr di olio di semi
10 gocce aroma a piacere

PROCEDIMENTO :

Mettere i fogli di colla di pesce in ammollo con acqua fredda ( non i 60 gr della ricetta ) , nel frattempo mettere in un pentolino il glucosio e l'acqua ( i 60 gr ) , accendere la fiamma molto bassa e far sciogliere il tutto (fare attenzione a NON portare ad ebollizione ) . Aggiungere la colla di pesce ammorbidita e ben strizzata , togliere dal fuoco e far sciogliere bene .Mettere in una terrina lo ZaV e l'amido di mais e l'aroma , aggiungere il glucosio e l'olio attraverso un colino , mescolare fin quando si formerà una palla morbida . Lasciar riposare qualche ora prima di utilizzarla .
Fonte :  Stefania's sweet Creations

RICETTA N° 4

Con Glicerina

INGREDIENTI :

450 gr di zucchero a velo industriale
6     gr di gelatina
30   ml di acqua fredda
70   gr di glucosio liquido
8     gr di glicerina per alimenti
16   gr di burro a temperatura ambiente

PROCEDIMENTO :

Mettere la gelatina in un pentolino con l’acqua fredda ed aspettare che questa sia tutta assorbita dalla gelatina.
Poi mettere il pentolino sul fuoco a bagno-maria in modo che la gelatina si sciolga , quindi aggiungere il glucosio , il burro e la glicerina e , sempre a bagnomaria , mescolare finché non è tutto ben amalgamato .
Fare attenzione a non far bollire il composto . Mettere lo zucchero nel robot e azionarlo un po’ col solo zucchero in modo da togliere eventuali grumi , quindi versare a filo il liquido e continuare a farlo funzionare finché lo zucchero ha assorbito il liquido .
A questo punto (non preoccuparsi se si presenta ridotto in briciole) toglierlo dalla ciotola e metterlo sul piano di lavoro ed impastarlo , con le mani come per la pasta fatta in casa finché non diventa liscio . Se non si ha il robot tutto può essere fatto a mano .
Fonte : Cookaround

RICETTA N°5
Con Gomma Adragante

INGREDIENTI :

450   gr di zucchero a velo
    5   gr di gelatina (colla di pesce) 
  30   gr di acqua
  50   gr di glucosio (o miele)
    1   cucchiaino gomma adragante

PROCEDIMENTO :

Mettere lo zucchero a velo e la gomma adragante nel robot da cucina . Nel frattempo mettere la gelatina a bagno nell’acqua . Lasciarla circa 10 minuti . Trascorso questo tempo aggiungere al composto il glucosio e mettere il tutto sul fuoco . Deve andare a fuoco dolcissimo finché diventa come acqua , non deve bollire . Si può anche utilizzare il microonde .
A questo punto aggiungere il composto liquido allo zucchero , ed azionare il robot . Una volta pronta la consistenza è molto simile a quella della plastilina , o della pasta fresca .
Fonte: Pasta di zucchero torte decorate Sweetwins



RICETTA N°6 

INGREDIENTI:

500gr di zucchero a velo
1 foglio di gelatina (circa 6gr)
80gr di glucosio (potete usare anche il miele, ma questo darà molto sapore alla pasta di zucchero)
2 cucchiai di acqua
1 cucchiaino di crisco (o burro ammorbidito)

PROCEDIMENTO :
Lasciate ammorbidire la gelatina in una ciotolina che avrete riempito con acqua fredda.
In un pentolino mettete glucosio, glicerina, acqua e la gelatina ben strizzata.
Fate sciogliere a fiamma dolce senza portare ad ebollizione.
Versate sullo zucchero a velo e impastate.
Per ultimo aggiungete il crisco.

Il crisco è una margarina vegetale importata dagli Stati Uniti che ha l'unico pregio di essere perfettamente bianco, mentre il burro dona alla pasta di zucchero un leggero color crema.


Questa ricetta è ottima per ricoprire le torte perchè non diventa troppo dura una volta seccata, e questo vi aiuterà al momento del taglio della torta!
Se volete modellare la pdz, aggiungete 1 cucchiaino di cmc per ogni 500gr di pasta di zucchero e togliete il crisco( o il burro) dagli ingredienti.
Questo aiuterà a far seccare più velocemente la pasta e aiuterà a mantenere la forma data senza che il vostro personaggio "si sieda".

Quando avete finito di impastare, mettere il composto (sarà abbastanza molle) nella pellicola trasparente e fatela riposare 12 ore a temperatura ambiente.
in questo modo lo zucchero avrà il tempo di assorbire l'umidità in eccesso.
Fonte Leda intorta


RICETTA N° 7
Versione Estiva Anti Umido



INGREDIENTI :
900 grammi di zucchero a velo ( io uso l'eridiana che ha l'amido)
75 grammi di acqua
12 grammi di colla di pesce
130 grammi di glucosio
22 grammi di burro
aroma in fiale a piacere (io adoro la vaniglia)

PROCEDIMENTO :
Mettere in ammollo la gelatina nei 75 grammi di acqua e lasciarla per 10 minuti.Io la taglio con le forbici in pezzi piccolissimi.Preparare il recipiente con lo zucchero a velo e l'essenza io ne metto mezza fialetta
A bagno maria sciogliere il glucosio insieme al burro e infine aggiungerci la colla insieme all'acqua in modo da ottenere un liquido trasparente.Mettere il composto direttamente sullo zucchero miscelare prima con un cucchiaio di legno infine lavorarlo a mano finche non si ottiene un composto omogeneo.ora è pronta per essere colorata.
Fonte :Pasticci pasticciati

RICETTA N° 3
da modelling


INGREDIENTI :
400 gr Zav senza amido (LIDL)
100 gr amido di mais
50 gr miele chiaro
10-15 gr acqua
3 fogli di colla di pesce
qualche goccia di aroma


PROCEDIMENTO :
Mettere i fogli di colla di pesce in ammollo con acqua fredda , nel frattempo mettere in un pentolino il miele e l'acqua , accendere la fiamma molto bassa e far sciogliere il tutto (fare attenzione a NON portare ad ebollizione ) . Aggiungere la colla di pesce ammorbidita e ben strizzata , togliere dal fuoco e far sciogliere bene .Mettere in una terrina lo ZaV e l'amido di mais e l'aroma , aggiungere il miele attraverso un colino , mescolare fin quando si formerà una palla  . Lasciar riposare qualche ora prima di utilizzarla .
Questa pasta risulta molto dura,ma lavorandola a lungo magari ungendosi leggermente le mani con olio di semi o margarina si ammorbidirà... si riesce a stenderla molto sottile senza dover utilizzare amido o zav sul piano di lavoro.

4 commenti:

  1. grazie!alcune varianti non le conoscevo,cmq ce ne sono altre:per esempio quella di LedainTorta e de I pasticci di Molly,che trovate tra le note dei rispettivi profili su fb! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Cinzia!!! vado a leggere subito... =)

      Elimina
  2. che dite di scrivere quali di queste ricette è meglio per la copertura,quale per le sculture in 3d.....le varie ricette con il miglior utilizzo....no? :)

    RispondiElimina
  3. questa ricetta proprio non fa per me, ci ho provato 10 volte alla fine mi sono arresa.

    RispondiElimina